Nuovo Ponte di Vidor: Muraro frena, Casellato accelera, Puppato inserisce un emendamento di 1 milione di euro nella finanziaria regionale per l’avvio dei lavori

Venezia, 16 febbraio 2011 La frenata del presidente della Provincia di Treviso sulla realizzazione del nuovo Ponte di Vidor va […]

Venezia, 16 febbraio 2011

La frenata del presidente della Provincia di Treviso sulla realizzazione del nuovo Ponte di Vidor va contro la volontà di tutti i sindaci. Siccome il suo progetto era un altro, ora scarica sui Comuni delle responsabilità che non sono loro. Al contrario, Floriana Casellato, candidata del Partito Democratico ribadisce la bontà del progetto proposto dal centrosinistra e sposato da tutti i sindaci della zona e dalle associazioni di categoria. Per Casellato il nuovo ponte di Vidor rappresenta un’opera indispensabile e prioritaria. Ciò ovviamente non esclude la messa in sicurezza e la sistemazione dell’attuale ponte per la viabilità secondaria. Nel frattempo, Laura Puppato, capogruppo regionale del Partito Democratico, ha inserito un emendamento di 1 milione di euro nella finanziaria regionale per l’avvio dei lavori.

Un commento

  1. Piergiorgio Corrado scrive:

    Grazie Laura !

    Contiamo di arrivare ad una soluzione valida per i trasporti della ns. zona!

Lascia un commento