Turchia

Turchia, bene Bonino su apertura fiducia, speriamo che Ankara colga l’occasione

“Ringrazio la ministra Bonino per la sua presenza in Senato e per la sua relazione, in cui ha sottolineato come […]

“Ringrazio la ministra Bonino per la sua presenza in Senato e per la sua relazione, in cui ha sottolineato come sia necessario che l’Unione europea riapra la trattativa con la Turchia e la porti a compimento, nell’auspicio che in questo grande Paese, in cui è in corso un’involuzione democratica, vengano confermati quei principi e valori di pacificazione, riconoscimento dei diritti umani e civili e di democrazia che caratterizzano il nostro continente. Questo atto di generosità e apertura dei 27 paesi nei confronti di Ankara è una scommessa, dobbiamo saperlo. Abbiamo 4 mesi davanti: speriamo che la fiducia e la speranza abbiano la meglio e che la Turchia colga questa grande occasione”. Lo ha detto la senatrice del Pd Laura Puppato, nel suo intervento in Aula. “Ci preoccupano molto, accanto all’abuso della forza da parte del governo turco – ha proseguito Laura Puppato – anche la forte limitazione di alcuni diritti in Turchia, la reintroduzione dei reati di aborto e blasfemia, la reintroduzione di programmi di studio fondati su principi islamici. E’ per questo che noi chiediamo che l’Unione europea monitori con attenzione la situazione. Rilanciare la prospettiva europea significa, poi, continuare a perseguire il sogno di Spinelli e di De Gasperi di vedere anche una politica comunitaria della Difesa, affinché l’Unione europea possa continuare ad essere per il mondo intero la patria dei diritti e della democrazia”.

Lascia un commento