TowandaDEM, donne e uomini che guardano al futuro

TOWANDA il nostro grido di pacifica battaglia contro ogni prevaricazione. Forza donne e uomini uniti per questa nuova idea di Italia

La parola che trovo più assente e dunque più in linea con il mio pensiero sul mondo femminile maltrattato ed escluso di oggi è FUTURO.

C’è un male oscuro che si è annidato dentro la nostra società e nondimeno, purtroppo anche dentro il PD, ed è la necessità di soddisfare le pulsioni immediate, di dare risposte subito senza maturare convinzioni di lunga gittata, senza riflettere sulle conseguenze, senza offrire una prospettiva di società che sostenga ed abbia dentro di se le “qualità morali” che possano garantire equità, equilibrio, pari opportunità e pari diritti e salario, salute e ambiente.

Noi qui, oggi, siamo una parte evidente di questa “distorsione politica”, abbiamo creduto di poterci affidare al lungo percorso fatto fin qui dentro le istituzioni, nell’impegno associativo e politico, per sentirci garantite delle conquiste a favore delle donne e scopriamo, amaramente, che invece si è ancora ben lontani da una rappresentanza vera, adeguata che parta da esperienza, competenza e lungimiranza, che veda nella politica la giusta e necessaria attenzione al futuro e alla sensibilità sui temi sociali e ambientali che sono propri del mondo femminile e che più che mai necessitano oggi di un’autonomia e di un pensiero originale.

Dunque più donne in politica oltre ad essere un diritto scivolato verso il basso, sulla china di un potere sempre più maschile, è un dovere da ripristinare.

Con quali strumenti e con quali spazi da creare è argomento di oggi; a me interessa cogliere lo spirito giusto perché il resto, ovverosia il lavoro e la determinazione, sono qualità che non mancano nel mondo della politica e della società coniugate al femminile.

Esprimo un giudizio perentorio, tocca a noi donne recuperare i contenuti che sanno di capacità di futuro e di sostenibilità , tocca a noi donne del pd e non solo, recuperare un metodo di comunicazione che veda i toni e la collaborazione tornare al primo posto e con loro riaprire una stagione di resistenza alla brutalità, alle guerre, alle falsità con una intensa, forte e bellissima, presenza femminile a guida di una società più giusta.

TOWANDA il nostro grido di pacifica battaglia contro ogni prevaricazione. Forza donne e uomini uniti per questa nuova idea di Italia!

Lascia un commento