camper-bruciato-696x464

Roma, rogo camper – Violenza indicibile, la nostra società sta sprofondando nel razzismo

Servono politiche di vera inclusione.

Un omicidio efferato che pone il suo autore, chiunque esso sia, al di fuori del genere umano, una modalità che ci ricorda le azioni delle squadracce fasciste nel periodo appena precedente il ventennio.

Tutti i titoli si concentrano sull’etnia rom delle vittime, io vorrei sottolineare che sono state uccise due bimbe e una giovane donna, molto probabilmente vittime di un’intolleranza sempre più diffusa in un pezzo ampio di società che cerca un nemico su cui sfogare rabbia e frustrazione e lo trova nel diverso. Ora serve la massima responsabilità di tutto il panorama politico e istituzionale a ricostruire un clima più sereno dopo mesi di propaganda infame, contro immigrati e rom, accumunati nell’odio. Credo però che in loro nome si debba anche necessariamente tentare di portare all’attenzione del parlamento e delle regioni una politica di piena inclusione, non è più tempo di girare il volto dall’altra parte, fingendo di non sapere come si stia creando terreno fertile per una giustizia-fai-da-te terribile e disumana che ci riporterebbe ad una barbarie che rifuggiamo, con timore crescente.

Tags: , , ,

Lascia un commento