Primarie

Primarie per la scelta dei parlamentari: finalmente la parola ai cittadini

“Accolgo con molta soddisfazione la decisione del Partito Democratico di convocare le primarie anche per la scelta dei parlamentari entro […]

“Accolgo con molta soddisfazione la decisione del Partito Democratico di convocare le primarie anche per la scelta dei parlamentari entro la fine dell’anno. Sono ancora più contenta in quanto ero stata l’unica tra i candidati alle Primarie a inserire esplicitamente questo punto nel programma”. Questa la dichiarazione di Laura Puppato, capogruppo del PD in Regione Veneto. “Del resto, l’impegno preso dal Partito Democratico con i cittadini italiani, oltre che con i suoi elettori, era stato ben preciso: nel caso non si fosse riusciti a cambiare la legge elettorale, si sarebbero organizzate elezioni primarie per scegliere i candidati al Parlamento.

Ora chiediamo ancora uno sforzo ai nostri dirigenti, iscritti e volontari: sacrifichiamo la pausa natalizia per mettere in moto la macchina organizzativa e permettere ai nostri elettori di scegliere preventivamente le persone che devono rappresentarli per i prossimi 5 anni. Restituendo la parola ai cittadini, non ci saranno alibi per l’antipolitica e forniremo un’altra prova di democrazia partecipata come è avvenuto il 25 novembre e il 2 dicembre”.

Lascia un commento