Giulia Bottacin

Laura Puppato: “L’aereo che riporterà a casa Giulia può decollare”.

“Sono lieta di annunciare che tutti i problemi sono stati appianati e l’aereo sanitario per Giulia Bottacin è stato concesso […]

“Sono lieta di annunciare che tutti i problemi sono stati appianati e l’aereo sanitario per Giulia Bottacin è stato concesso a partire da martedì prossimo, 11 marzo, secondo i medici della struttura ospedaliera statunitense la giovane può volare. Bisognerà aspettare ancora qualche giorno per espletare tutte le formalità burocratiche, poi finalmente questa sarà conclusa e Giulia potrà tornare a casa, dove sarà curata dal sistema sanitario nazionale. Spero che questo possa aiutare la famiglia a ritrovare un po’ di serenità e ad affrontare le cure che la giovane dovrà ancora subire. Ringrazio il Presidente Matteo Renzi e il Sottosegretario Luca Lotti per l’attenzione posta su questo problema, nonché tutte le persone della Regione Veneto che si sono spese per questa causa” così la senatrice Laura Puppato annuncia il ritorno di Giulia Bottacin in Italia, la settimana prossima, dopo trattative durate quasi due mesi “ora è il momento di stringersi attorno alla famiglia e augurarci che questa storia abbia un lieto fine, così che Giulia guarisca presto”. Sabato 08 marzo la senatrice parteciperà ad un concerto a Paese (TV), presso le scuole medie Casteller, organizzato per raccogliere solidarietà e fondi per la famiglia “Sarà una bella occasione per unirsi, conoscersi e aiutare la famiglia Bottacin, mi auguro che la partecipazione a questo concerto sia molto alta. Ringrazio l’amministrazione e la comunità di Paese per aver organizzato questa bella iniziativa”.

Roma, 07 marzo 2014

Lascia un commento