L'Italia giusta 1 - Copia

Appello al voto per l’Italia giusta

Gentile elettrice, gentile elettore, domenica e lunedì nelle tue mani c’è il futuro dell’Italia. Mai come in questo momento, infatti, […]

Gentile elettrice, gentile elettore,

domenica e lunedì nelle tue mani c’è il futuro dell’Italia.

Mai come in questo momento, infatti, il Paese ha bisogno di una svolta, di un cambio di passo, di un governo forte e stabile per superare la crisi, per dare lavoro, per garantire diritti.

Il Pd è l’unico partito che può garantire tutto questo.

Perché si è già messo in gioco cambiando e cambiandosi, prima con le primarie e poi con le parlamentarie, presentando liste con candidati al di sopra di ogni sospetto, mettendo già in atto una riduzione dei costi della politica. Altri ne parlano, noi lo abbiamo fatto.

Perché nel corso di questa campagna elettorale non abbiamo fatto promesse irrealizzabili o raccontato frottole, ma presentato un programma serio e concreto che vede nella green economy una delle chiavi per far ripartire sviluppo e occupazione.

Perché siamo in grado di comprendere e incanalare la rabbia e la protesta dei cittadini e delle imprese del nostro Veneto e dare fiducia e speranza a quanti non hanno più né fiducia e né speranza.

Perché possiamo riuscire là dove hanno fallito vent’anni di Berlusconi e Lega che hanno lasciato solo macerie e non hanno saputo dare risposte né sul fronte dell’abbassamento della pressione fiscale né su quello dell’autonomia.

Perché gli altri non possono governare: non ne hanno i numeri, non sono coalizzabili con nessuno e sarebbe un suicidio mandare in Parlamento persone che hanno come unico mandato quello di far tornare il Paese al più presto alle urne.

Siamo un partito serio, forte, credibile.

Per un’Italia giusta serve un voto intelligente, serve il tuo voto: PENSACI.

 

Laura Puppato

Lascia un commento