Laura Puppato a Zaia: “Napoletani vittime rifiuti, come i veneti vittime di chi non ha prevenuto l’alluvione”.

Venezia, 2 dicembre 2010 “Per una volta mi trovo in totale accordo con quanto ha dichiarato il presidente Zaia a […]

Venezia, 2 dicembre 2010

“Per una volta mi trovo in totale accordo con quanto ha dichiarato il presidente Zaia a proposito dei rifiuti di Napoli. È proprio così: i napoletani sono vittime di chi ha provocato questo disastro. Sui nomi dei responsabili, potremmo aggiungere che da tempo è il governo che a Napoli ha assunto pieni poteri sulla partita dei rifiuti, tra slogan e vagonate di soldi inviati in Campania senza imporre la raccolta differenziata. I veneti che hanno subito l’alluvione sono nella stessa situazione dei napoletani, vittime in questo caso di chi ha governato la Regione negli ultimi 16 anni, Lega compresa. Tutti incapaci di realizzare interventi di tutela del territorio e di prevenire il disastro che si è verificato il mese scorso. Col risultato che, come i napoletani, anche i veneti sono stati costretti a chiedere aiuto a Roma. Di sicuro in Veneto nessuno dei responsabili lascerà il proprio scranno, a differenza di quanto auspica Zaia per gli amministratori campani”.

Lascia un commento