In Veneto

Pedemontana Veneta, Soppressione delle esenzioni già annunciata da Zaia, i residenti pagheranno i costi di SIS

La SPV assomiglia sempre più al Titanic puntato contro l’iceberg e segna il fallimento del governo Zaia.

Pedemontana Veneta, Pagare il debito maturato con le imprese e i lavoratori della Pedemontana

La classe politica regionale deve assumersi le responsabilità sul fallimento della Pedemontana, ora urge pagare i debiti e rivedere il progetto

Magistratura, Governo mantiene promesse

Rinforzati i tribunali dei capoluoghi veneti

Banche popolari, Il Governo ha sanato un sistema opaco, no a speculazione su risparmiatori impoveriti

Governo in prima linea per tutelare i risparmiatori, attenzione a chi specula sulle disgrazie altrui

Treni regionali, Delrio ha iniziato cura del ferro, ma in Veneto fondi quasi azzerati

In Veneto manca cultura del ferro, la Regione ha investito solo 5 milioni contro i 40 dell’Emilia Romagna

Contenimento nutrie, Legge regionale è incostituzionale

Comunicato congiunto con Andrea Zanoni

Autonomia del Veneto, sì alla riforma ma “est modus in rebus”

Ho l’impressione che in questo dibattito sull’autonomia del Veneto – autonomia possibile, reale, certa – molti si stiano muovendo per […]

Fondo Atlante, Ottimismo su futuro del sistema bancario italiano

Il Fondo Atlante rassicura risparmiatori e correntisti di Popolare di Vicenza e Veneto Banca

Referendum Trivelle, Zaia ambientalista a targhe alterne

Luca Zaia salta opportunisticamente tra gli ambientalisti, ma la sua mossa rischia di essere un boomerang per chi sostiene referendum

Migranti, Grave disobbedienza veneta, Alfano richiami Zaia & co a doveri

Il VENETO NON PUÒ AVERE LA SINDROME DI NIMBY SUI PROFUGHI.
Interrogazione della senatrice del Pd al titolare del dicastero dell’Interno, sottoscritta dai senatori Gianpiero Dalla Zuanna, Rosanna Filippin, Giorgio Santini, Giuseppe Salvatore Cucca, Pasquale Sollo, Gianluca Rossi, Roberto Ruta, Donatella Albano, Stefania Pezzopane, Vincenzo Cuomo, Francesco Scalia, Mario Morgoni, Josefa Idem, Nerina Dirindin, Massimo Caleo.