Riparte il futuro

Laura Puppato: aderisco alla campagna “Senza corruzione riparte il futuro”.

“Ho sottoscritto la petizione e aderito alla campagna ‘Senza corruzione riparte il futuro’. Nel prossimo Parlamento serve un impegno concreto […]

“Ho sottoscritto la petizione e aderito alla campagna ‘Senza corruzione riparte il futuro’. Nel prossimo Parlamento serve un impegno concreto per potenziare la legge anticorruzione e per rendere trasparenti le candidature ad ogni livello politico e amministrativo. Chiedo un’assunzione di responsabilità in questo senso anche a tutti gli altri candidati”. Così Laura Puppato, capolista al Senato in Veneto per il Partito Democratico. “In particolare inserirò nella mia campagna elettorale la promessa di continuare il rafforzamento della legge anticorruzione iniziato con la riforma del novembre 2012. L’impegno continuerà anche a livello parlamentare nelle prime settimane della nuova legislatura. E’ fondamentale rendere noto il curriculum con gli incarichi professionali ricoperti, dichiarare la propria situazione giudiziaria, pubblicare la propria condizione patrimoniale e reddituale, dichiarare potenziali conflitti di interesse personali e mediati. Per quanto mi riguarda, lo farò fin da subito, come del resto ho già fatto come consigliere regionale. Anche perché le cronache di queste ore – dalla vicenda delle quote latte in cui è implicata la Lega, all’arresto dell’ex sindaco pidiellino di Parma – ci disegnano un Paese ancora in ritardo sul tema della questione morale”.

 

Un commento

  1. Victor scrive:

    da Calimero, non ti infervorare, quei poevri leghisti ripetono le stesse cose da 20 anni perche8 inculcate da bossi-family and friends, non si rendono conto che se oggi vivono dei problemi drammatici di crisi economica e lavorativa lo devono a loro stessi che per indole lavorano a testa bassa 12 ore al giorno mentre alcuni furbetti padani gli rubavano la vita.

Lascia un commento